VIGNANI GIUSEPPE


Giuseppe Vignani è nato nel 1932 ad Algeri. Le frequentazioni francesi del padre musicista, lo hanno immerso
fin da bambino in un contesto artistico a tutto tondo. Con la sistemazione stabile della famiglia a
Torino, i suoi interessi extralavorativi si sono orientati dapprima verso l’avanspettacolo e la musica, per approdare
alla pittura nel 1966, con le menzioni entusiastiche di Luigi Carlucci e Angelo Dragone. Dopo
un’intensa attività di mostre personali e collettive in prestigiose sedi internazionali, tra cui il “Coliseum“ di
New York, la “Salomon Augustoni Balgranti” di Milano e la “Parametro” di Roma, nel 1986 ha vinto la Targa
d’argento al Bolaffi Arte.
Le sue “personali» più recenti e importanti si sono tenute nel 2008 alla Galleria Mazzoleni di Torino e nel
2009 al Castello dell’Ovo di Napoli.
Vignani, che oggi vive e lavora a Moretta (Cuneo), è anche comparso in diverse pellicole cinematografiche,
tra le quali “Regina» di Carlo Lizzani, in cui vestiva i panni del cardinale di Firenze, e “San Pietroburgo» di
Giuliano Montaldo, nella parte del pope.
Come scrittore, da diversi anni pubblica i suoi racconti sulla Gazzetta di Saluzzo.

Libri pubblicati

Le realtà inventate



Libri in vetrina