SEGRE GIULIO


Nasce a Saluzzo nel 1936, dove per oltre 50 anni ha esercitato la professione di medico dentista.
Durante gli anni bui della guerra e delle persecuzioni naziste, mentre era bambino, è stato aiutato e nascosto da un giovane sacerdote
valdostano, evitandogli l'arresto e la deportazione,come invece accadde per alcuni suoi famigliari.
Dopo essere stato convinto dalla figlia Elena a completare un manoscritto rimasto per anni in un cassetto che  inizialmente fu pensato per tramandare la memoria della sua storia, lo stesso è stato trasformato in un libro, il suo unico libro, Don Cirillo e il nipotino oggi arrivato alla terza ristampa. Questa storia vedrà il suo momento più alto, con l'assegnazione alla memoria di Don Cirillo Perron della medaglia di “Giusto delle Nazioni”, ovvero la massima onorificenza concessa dallo lo Yad Vashem di Gerusalemme a coloro che hanno rischiato la vita per salvare anche solo un ebreo dalla Shoah.
Poco prima della sua scomparsa ha la cittadina di Courmayeur lo ha nominato cittadino onorario.

Libri pubblicati

Don Cirillo e il nipotino



Libri in vetrina