Fusta editore a Firenze Libro Aperto


FUSTA EDITORE PARTECIPA A FIRENZE LIBRO APERTO E PRESENTA TRE TITOLI

 
Da venerdì 28 a domenica 30 settembre Fusta editore sarà a Firenze Libro Aperto, importante evento fieristico nel quale presenterà tre titoli legati al viaggio e alle escursioni.
 
 
La casa editrice saluzzese Fusta editore partecipa alla seconda edizione di Firenze Libro Aperto, importante evento fieristico dedicato alla letteratura che si svolge nel capoluogo toscano da venerdì 28 a domenica 30 settembre.
Oltre ad essere presente con uno stand nei padiglioni espositivi della fiera, saranno tre i libri presentati da Fusta editore durante la kermesse: i reportage di viaggio Fuori dalle piste battute dal Tibet al Sahara. Sulle tracce di Maraini, Messner e Terzani, di Gianfranco Bracci (presentazione domenica 30, ore 10), e Cosa ne sai della Polonia. In bicicletta nella terra degli addii e delle cicogne, di Paolo Ciampi (presentazione sabato 29, ore 12), e soprattutto la recente guida turistico-escursionistica di Vito Paticchia sulla Via della Lana e della Seta, nuovo itinerario a piedi tra Bologna e Prato (presentazione sabato 29, ore 14). 
Modera gli incontri Roberto Mantovani, autore del libro Monviso. L’icona della montagna piemontese e direttore della rivista Camminare.
 
Firenze Libro Aperto, che si svolge da venerdì 28 a domenica 30 settembre è una fiera in cui convivono piccola, media e grande editoria e dove le case editrici presentano le proprie novità più interessanti confrontandosi liberamente su numerose tematiche. Il tema conduttore di questa edizione sarà “Ponti“, perché nessuno è un’isola separata dagli altri e la lettura può assumere il ruolo di chiave di comprensione delle molteplici sfaccettature della realtà, offrendo nuove prospettive di conoscenza dell’oggi, con uno sguardo al passato e uno al futuro.
L’edizione 2018 punta a raggiungere i 70.000 visitatori.


Libri in vetrina